Crea sito

#SpazioGiovani – IL “RITORNO AL PASSATO” DI MATTEO POLITANO

Immagine tratta da www.gazzettagiallorossa.it

Immagine tratta da www.gazzettagiallorossa.it

Capace di svariare su entrambe le fasce del fronte d’attacco, Matteo Politano rappresenta uno dei talenti più puri del campionato di Serie B 2013/2014. In comproprietà tra Roma e Pescara, il calciatore classe ’93 tanto bene sta facendo nella sua prima stagione nella società abruzzese.

Cresciuto nelle giovanili della società capitolina, Matteo ha giocato 8 stagioni nelle giovanili giallorosse (iniziando quando aveva solamente 11 anni) e collezionando, tra i vari trofei, un campionato Allievi nella stagione 2009/2010, ed una Coppa Italia Primavera nella stagione 2011/2012.
Nella scorsa stagione, è stato ceduto in prestito in Lega Pro al Perugia, con l’obbiettivo di mettere minuti nella gambe, ed assimilare esperienza nel calcio giocato. Le sue statistiche della scorsa stagione, parlano di 35 presenze totali (30 in campionato, e 5 in Coppa) e 10 reti (8 in campionato e 2 in coppa).

Dotato di un ottima corsa, ha nella rapidità con e senza palla al piede una delle sue caratteristiche migliori.
Grande qualità mescolata alla perfezione con  una grande dedizione al sacrificio.
Mancino di piede può giocare, come detto, su ambedue le fasce; a sinistra per sfruttare le sue doti nel cross o sulla destra per rientrare sul suo piede preferito e tentar di sorprendere la formazione avversaria con tiri sul secondo palo.

Ceduto in comproprietà dalla Roma alla società biancoazzurra, sono 16 le sue presenze col Pescara quest’anno nelle quali ha messo a segno 5 reti e servito un assist.
Già precedentemente nel giro delle nazionali giovanili (con 9 presenze e 2 reti tra Under-19 ed Under-20) è ora uno degli assi degli “Azzurrini” di mister Gigi Di Biagio.

Matteo Politano può contribuire, come sta facendo, al raggiungimento degli obiettivi stagionali nel Pescara, ma non ci sorprenderemmo se in un futuro, neanche troppo lontano, la Roma prendesse in considerazione la possibilità di dargli una chance con i “grandi”.
Un probabile “ritorno al passato” per un giocatore di chiaro valore

Autogol al Novantesimo

di Rocco Lucio Bergantino

INIZIO HOME

Author: Redazione Autogol al Novantesimo

Share This Post On