Crea sito

#SpazioTifo – MILAN, MISSIONE EUROPA LEAGUE

Sinisa e Pippo

Salve a tutti i tifosi rossoneri.

Oggi parleremo del momento che sta attraversando il Milan e della difficile corsa all’Europa League.
Come ricordiamo tutti la scorsa stagione è stata molto deludente partendo dall’esonero di Allegri all’arrivo di Seedorf tanto speranzoso, ma finito male. Quest’anno era arrivato il nostro idolo indiscusso, quel Pippo Inzaghi che tanto ci ha fatto godere con i suoi gol e le sue esultanze negli anni passati e pensavamo che la sua grinta ci avrebbe aiutato a primeggiare in questa Serie A, sempre più povera di campioni.
Quest’ennesima deludente stagione ci dovrebbe aver fatto capire che l’allenatore ha un ruolo fondamentale in una squadra e specialmente su una panchina cosi prestigiosa come quella del Milan non si può mettere il primo che capita.

Il nome che si fa con più insistenza come sostituto di Inzaghi sulla panchina rossonera è Siniša Mihajlović con un passato da interista ma se continuiamo ad andare dietro al “deve avere un passato in rossonero per allenare il Milan” non si va più avanti.
Il sogno per quest’anno è riuscire ad arrivare sesti per qualificarci per quell’Europa League che tanto veniva snobbata in passato mentre ora ci sembra essere quasi la Champions per noi italiani e per arrivarci il primo ostacolo da superare è proprio la Sampdoria del possibile nuovo mister rossonero.

Forza Milan e incrociamo le dita per questo finale di stagione.

di Nardo Solimine

Author: Redazione Autogol al Novantesimo

Share This Post On