Crea sito

UEFA Champions League – CR7 vs IBRA: SFIDA ALL’ULTIMO GOL

Immagine tratta da www.goal.com

Immagine tratta da www.goal.com

Con i due incontri di ieri, si è concluso il programma delle partite di andata degli Ottavi di finale di Champions League.
Le tante reti messe a segno, hanno smosso, , qualcosa nella classifica marcatori.
In testa continui ribaltamenti, i quali vedono protagonisti le due stelle più splendenti di questa edizione della massima competizione Europea: Cristiano Ronaldo e Zlatan Ibrahimovic.
Con le due reti di ieri CR7 ha superato lo svedese, il quale con la doppietta della settimana scorsa contro i tedeschi del Leverkusen, aveva a sua volta sopravanzato il madridista in testa alla classifica marcatori della competizione


11 reti:
Cristiano Ronaldo (Real Madrid)


10 reti :
Zlatan Ibrahimovic (PSG)

7 reti:
Lionel Messi (Barcellona)

6 reti: Sergio Agüero (Manchester City), Robert Lewandowski (Borussia Dortmund)

5 reti: Arturo Vidal (Juventus), Aaron Ramsey (Arsenal),  Diego Costa  (Atlético Madrid),  Marián Cišovský, Roman Shirokov (Zenit San Pietroburgo)  Álvaro Negredo (Manchester City)  Mohamed Salah (Basilea)

4 reti: Julian Draxler (Schalke 04),  Edinson Cavani (PSG),  Sergey Khizhnichenko (Shakhtyor IK), Hulk (Zenit San Pietroburgo),  Georgios Samaras (Celtic),  Federico Piovaccari (Steaua Bucarest),  Karim Benzema (Real Madrid),  Gonzalo Higuaín (Napoli),  Gareth Bale (Real Madrid), Thomas Müller (Bayern Monaco)

Doveroso è, tuttavia, segnalare le 7 reti nelle sole 4 presenze (causa infortunio) dell’ex pallone d’oro Leo Messi; l’attaccante blaugrana, infatti, ha pressoché la stessa media gol dei suoi colleghi (Ronaldo 1.83, Ibrahimovic 1.66 e Messi 1.75).
Buona la posizione dello Juventino Vidal, il quale (pur non potendo aumentare il suo bottino di reti causa eliminazione dei bianconeri) occupa una discreta posizione, con le sue 5 reti in 6 presenze, ed è il primo centrocampista in graduatoria.
Interessante è, anche, segnalare il primo italiano della classifica, ossia Federico Piovaccari, con le sue 4 reti. Bisogna scendere di una segnatura, a quota 3, per trovare altri due italiani, vale a dire Mario Balotelli e Damiano Quinteri, che con la squadra estone del Kalju Nõmme, ha messo a segno 3 reti nei preliminari.

Autogol al Novantesimo

di Rocco Lucio Bergantino

AG90

Ti è piaciuto questo articolo? Allora CLICCA QUI e diventa fan della pagina Facebook di Autogol al Novantesimo

Diventa fan di Autogol al Novantesimo

Author: Redazione Autogol al Novantesimo

Share This Post On